Justin Bieber ♥Biografia + Gallery♥

Written by landsends. Posted in Attori, Cantanti

Tagged: , ,

.

Justin Bieber010

Published on giugno 18, 2013 with Nessun commento

Justin Bieber

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Justin Drew Bieber (London, 1º marzo 1994) è un cantante, musicista e attore canadese.

Venne scoperto nel 2008 da Scooter Braun, che si imbatté per caso in un suo video su YouTube e successivamente divenne suo manager. Bieber ottenne quindi un contratto con la Raymond Braun Media Group (RBMG) e successivamente un altro con la Island Records, propostogli da L.A. Reid[5]. Il suo singolo di debutto, One Time, fu pubblicato a livello mondiale nel 2009, e raggiunse la top ten in Canada e in altri trenta paesi. L’album di debutto My World, pubblicato il 17 novembre 2009, è stato certificato disco di platino negli Stati Uniti.

My World 2.0, pubblicato il 23 marzo 2010, ottenne lo stesso successo del precedente, debuttando in prima posizione ed entrando nella top 10 di dieci paesi. È stato certificato disco di platino negli Stati Uniti. Il singolo Baby, pubblicato nel gennaio 2010, è accompagnato da un videoclip che, con oltre 800 milioni di visualizzazioni, ha detenuto il record di video più visualizzato di YouTube fino al 24 novembre 2012, quando è stato superato da Gangnam Style dell’artista sudcoreano PSY. Tuttavia rimane anche uno dei singoli di Bieber tra i più di discussi; prima dell’uscita del singolo Friday di Rebecca Black, risultava essere il più “disprezzato” del sito[6].

Justin Bieber ha venduto 15 milioni di copie dei suoi album fino a maggio 2012.[7]

Nel 2010 ha vinto un American Music Awards nella categoria “miglior artista dell’anno”, ed è stato nominato sempre nello stesso anno ai Grammy Awards nella categoria “miglior artista emergente” e “miglior artista pop”.

Biografia

Bieber nasce il primo marzo del 1994 a London, Ontario ed è cresciuto a Stratford[8]. Sua madre, Patricia Lynn “Pattie” Mallette, rimase incinta di lui quando aveva solo diciotto anni.[9] Nonostante sia cresciuto con la madre, Bieber mantenne buoni rapporti col padre, Jeremy Jack Bieber, che nel frattempo si è sposato con un’altra donna. Bieber, dal lato paterno, ha una sorella (Jazmyn Kathleen) nata nel 2008 ed un fratello (Jaxon Julian) nato nel 2009 . Il suo bisnonno era un immigrato tedesco[12], mentre sua madre ha origini franco-canadesi[13].

 

Autografo di Justin Bieber.

Durante la sua infanzia, Bieber era interessato all’hockey, al calcio ed agli scacchi; ha spesso tenuto le sue aspirazioni musicali per sé stesso[14]. Crescendo ha imparato a suonare il pianoforte, la batteria, la chitarra e la tromba[15]. Nei primi mesi del 2007, all’età di dodici anni, cantò So Sick di Ne-Yo per un concorso locale di canto a Stratford ed arrivò al secondo posto[16]. Insieme a sua madre, nel 2007 iniziò a caricare video su YouTube in cui cantava canzoni di vari artisti (Usher, Chris Brown, Stevie Wonder, Justin Timberlake ed altri) e la sua popolarità iniziò a crescere[17].

 

Carriera

2008-2009: la scoperta e My World

   

 

Justin Bieber al Nintendo World Store nel 2009

Mentre stava navigando su Internet, Scooter Braun si imbatté in un video di Bieber del 2007[18]. Impressionato, Braun rintracciò la madre del ragazzo, Patricia Mallette. Inizialmente riluttante all’idea, quest’ultima si convince e permette a Justin di andare in Atlanta (Georgia), per registrare una demo[17]. Firmò presto un contratto con la Raymond Braun Media Group (RBMG), una joint venture tra Braun e Usher[19]. Quest’ultimo organizzò poi un provino con Antonio L.A. Reid e nell’ottobre 2008 firmò un contratto discografico con la Island Records (ci fu così una nuova joint venture tra la RBMG e la Island Records). A quel punto, Bieber e sua madre si trasferirono temporaneamente ad Atlanta, dove vivono anche Usher e Braun. Quest’ultimo divenne suo manager[20] e iniziarono a registrare un EP.

Il suo singolo d’esordio, One Time, venne trasmesso in radio proprio mentre Bieber stava registrando il suo album di debutto. La canzone raggiunge la posizione numero 12 sul Canadian Hot 100 e successivamente raggiunge la posizione numero 17 sulla Billboard Hot 100. Durante l’autunno 2009 ottiene il successo sui mercati internazionali]. Il brano divenne disco di platino in Canada e negli Stati Uniti, d’oro in Australia e Nuova Zelanda. Il suo primo EP, My World, uscì il 17 novembre 2009. Il secondo singolo estratto fu One Less Lonely Girl mentre su iTunes vennero pubblicati altri due singoli, Love Me e Favorite Girl. One Less Lonely Girl venne mandata in onda successivamente nelle radio ed entra nella Top 15 in Canada e Stati Uniti. L’EP inoltre venne certificato come disco platino negli Stati Uniti e doppio disco di platino in Canada e in Regno Unito. Per promuovere il disco, Bieber eseguì diversi show dal vivo, come al The Ellen DeGeneres Show, Good Morning America e It’s On with Alexa Chung.

Bieber eseguì la canzone Someday at Christmas di Stevie Wonder per il presidente americano Barack Obama e la first lady Michelle Obama durante la cerimonia natalizia alla Casa Bianca. L’evento è stato trasmesso il 20 dicembre 2009 sull’emittente statunitense TNT. È stato anche uno dei presentatori dei cinquantaduesimi Grammy Awards, il 31 gennaio 2010 e partecipò alla reinterpretazione di We Are the World a sostegno delle vittime del terremoto di Haiti, cantando il pezzo d’apertura che nella versione originale è cantata da Lionel Richie. Il 12 marzo 2010 registra anche una versione di Waving Flag di K’naan per gli Young Artists for Haiti, in cui è presente nel pezzo di chiusura

 Galleria Immagini Di Justin Bieber Aggiornata!

12,346 Visite totali, 2 visite odierne

About landsends

Browse Archived Articles by landsends

Nessun commento

There are currently no comments on Justin Bieber ♥Biografia + Gallery♥. Perhaps you would like to add one of your own?

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi